sfondi myspace
Il giorno più bello? Oggi.
L’ostacolo più grande? La paura.
La cosa più facile? Sbagliarsi.
L’errore più grande? Rinunciare.
La radice di tutti i mali? L’egoismo.
La distrazione migliore? Il lavoro.
La sconfitta peggiore? Lo scoraggiamento.
I migliori professionisti? I bambini.
Il primo bisogno? Comunicare.
La felicità più grande? ......Essere utili agli altri.

15 gennaio 2009

Telefonata

Oggi ho ricevuto una telefonata, dico una, perché il mio cell è quasi sempre scarico, di conseguenza spento. Non ho un buon rapporto con il cellulare, lo trovo freddo e noioso. Per puro caso, questa mattina, l'ho visto, mi ha fatto tenerezza, reclamava la presenza della sua padrona, allora, l'ho preso e messo in ricarica. Alle ore21.30, ricevo questa telefonata, da mio Fratello, il che è già strano, in un primo momento abbiamo pensato che avesse Telefonato in riguardo ad un lutto Familiare, invece NO!
Era come terrorizzato, passando davanti a casa mia, ha visto una coppietta che si sbaciucchiava alla grande, essendo che non ci vede un tubo nemmeno di giorno, figuriamoci di notte, ma a lui sembrava sua Nipote, cioè mia figlia.
Immediatamente, appena arrivato nella sua casa, ha telefonato, chiedendo dove stava. La fortuna, e che in questo periodo, ha avuto un piccolo infortunio al ginocchio, e non sta uscendo, quindi per tutta la sera stava studiando. Mio Fratello, era come paralizzato all'idea di vedere sua Nipote già alle prese con i fidanzatini, e come se avesse visto sua figlia.
La storia, mi ha fatta morire dal ridere, nell'immaginare la sua reazione davanti a quei due.
Nello stesso tempo, io dico, per fortuna che stava a casa, ma se fosse stata Lei?
Che ci posso fare, ha 13 anni, so che è piccola, ma so anche, che più o meno, è l'età in cui anche noi abbiamo iniziato a conoscere il mondo dell'amore. Per ora, non ci sta nessun fidanzatino, se non le solite cottarelle, che a sentirla ci sta da ridere per intere giornate, però cacciopolina, man mano che il tempo passa, mi accorgo che si avvicina sempre più il tempo in cui la vedrò abbracciata al suo primo ragazzino....Mamma mia, sarà dura, ma anche lei ha il diritto di vivere, anche se per noi mamme, non è semplice, le vediamo sempre piccole, ma il mondo gira, a turno ci dobbiamo passare tutte, si spera solo che niente e nessuno possa ferirla, anche se così non sarà, poi ci penso e dico:......povero ragazzo, con il caratterino che ci tiene.....sangue per metà Sardo e per metà Siciliano, Bingo!.....un'accoppiata vincente.

7 commenti:

  1. Mamma intelligente e comprensiva.

    RispondiElimina
  2. E' proprio vero il tempo scorre che è un piacere...l'importante che per le tue perle non vengano mai ferite...
    Ciao e buona giornata a tutti un bacione

    RispondiElimina
  3. PS. togli il (per) stamane le dita non sono coordinate con la mente...heheheh

    RispondiElimina
  4. Io non sono una mamma comprensiva e visto che mia nipote è come una figlia per me, al primo che le mette le mani addosso e la lingua in bocca io taglio il pisello. E con ciò ho detto tutto e sai che il coraggio non mi manca

    RispondiElimina
  5. P.S. ma che zio premuroso, visto che lui la nipote la ama ancora...

    RispondiElimina
  6. @Mauri
    non sai quanto mi costano queste parole sante.

    @Stella.
    Più che intelligente, credo d'essermi trovata quasi costretta a pensarla in questo modo, è la realtà.

    @Paola
    Mai ferite...lo spero..

    @Stefy
    Papà non è andato in giro a tagliare i piselli del nostro tempo, e nemmeno quello di mio cognato.

    per quanto riguarda mio fratello, non ho dubbbbi, il mio và verso altri orizzzzzonti, già sai.

    RispondiElimina

I messaggi verranno letti, pubblicati nell'immediato.
Hai la possibilità di dire ciò che vuoi, quando vuoi, e come vuoi, seduto o impiedi, come ti vien bene.

Aderisci anche TU!

Aderisci anche TU!
Insieme Per La Pace Nel Mondo.

FERMIAMO QUESTO ORRORE

FERMIAMO QUESTO ORRORE
IL PIANETA URLA PER LA FAME

My Premi.