sfondi myspace
Il giorno più bello? Oggi.
L’ostacolo più grande? La paura.
La cosa più facile? Sbagliarsi.
L’errore più grande? Rinunciare.
La radice di tutti i mali? L’egoismo.
La distrazione migliore? Il lavoro.
La sconfitta peggiore? Lo scoraggiamento.
I migliori professionisti? I bambini.
Il primo bisogno? Comunicare.
La felicità più grande? ......Essere utili agli altri.

24 novembre 2008

Condominio e Condomini.

Da circa un anno, io e la mia famiglia ci siamo trasferiti di casa. Da un piccolo condominio inesistente, ad un grande condominio……
Vivere in condomino non è male, è come vivere in Famiglia. Quando arrivi nella nuova casa, a turno ti si avvicina sempre qualcuno, con fare gentile si presenta, si parla del più e del meno, e tra una frase e l’altra ti senti dire:
" qua, si stà bene, (ma puoi stendere solo da quella parte). E’ un’ambiente tranquillo, (ma stai attenta a non far cadere acqua nel mio terrazzino), chi abitava prima di te, non ha mai fatto cadere nemmeno una goccia, (si vede che lavava senza acqua)".
Quelli del condominio, rispettano sempre la tua privacy, per questo quando stai traslocando,quando stai stendendo, quando stai uscendo, quando arriva il postino ecc, si nascondono dietro le tende. Quando ti ritrovi nelle scale con gli altri abitanti del condominio, ricevi sempre un buongiorno o buonasera a bocca larga e un vaffanculo a denti stretti, ma sempre con il sorriso.
Vivere in condominio vuol dire essere sempre a conoscenza delle abitudini degli altri. Dove abito io, le mura, sono di cartone, durante la notte conto tutte le volte che tirano l’acqua del cesso, non perché mi interessi, ma perché mi svegliano.
In condomino hai anche l’opportunità di dormire con la ninna nanna, cantata dalla Lavatrice della signora del piano di sopra.
Quando ti siedi a tavola, hai sempre la paura che quello di sopra, venga a sedersi al tuo fianco, non perché l’hai invitato, ma perché pensi che prima o poi quella parette che sta di sopra alla tua testa crollerà. Non si riesce a capire la necessita di sbattere chissà cosa ogni qualvolta si muovano.
Quelli del piano superiore, hanno un piccolo appartamento, ma sembra il circuito di Monza, quello dove corre la ferrari .Il condominio è proprio una famiglia, nel vero senso della parola, dove nessuno si fa mai i cazzi suoi, ognuno detta legge, ma per primo non la rispetta.

1 commento:

  1. Lo so, per quello ho preso casa singola hihihih! Comunque il mio vicino di adesso fa la cacca tre volte a giorno poi a turno entrano i parenti.
    baci

    RispondiElimina

I messaggi verranno letti, pubblicati nell'immediato.
Hai la possibilità di dire ciò che vuoi, quando vuoi, e come vuoi, seduto o impiedi, come ti vien bene.

Aderisci anche TU!

Aderisci anche TU!
Insieme Per La Pace Nel Mondo.

FERMIAMO QUESTO ORRORE

FERMIAMO QUESTO ORRORE
IL PIANETA URLA PER LA FAME

My Premi.