sfondi myspace
Il giorno più bello? Oggi.
L’ostacolo più grande? La paura.
La cosa più facile? Sbagliarsi.
L’errore più grande? Rinunciare.
La radice di tutti i mali? L’egoismo.
La distrazione migliore? Il lavoro.
La sconfitta peggiore? Lo scoraggiamento.
I migliori professionisti? I bambini.
Il primo bisogno? Comunicare.
La felicità più grande? ......Essere utili agli altri.

14 novembre 2008

ELUANA PRO E CONTRO

PRO E CONTRO sarà sempre così.
Non si può condannare chi arriva a prendere una tale decisione, ma almeno la si può commentare.
Ci sono persone (riferito a chi pensa sia giusto), che ragionano in questo modo, tanto di rispetto. Però ci sono altre tante famiglie, (circa due mila in Italia),che vivono lo stesso dramma del padre di Eluana, che non tutti la pensano come lui, non per questo vanno chiamati imbecilli.
Nostra zia, avrebbe voluto il figlio vivo, anche attraverso le macchine, egoismo?
Forse, ma non credete che pensare anche al tipo di vita del padre di Eluana sia comunque Sinonimo di Egoismo? A cosa diamo più importanza alla fine? Alla sofferenza di Eluana o del padre?
Le macchine che si spengono ed Eluana Muore?
NO! ci vorranno almeno due settimane, senza somministrazione di liquidi per vederla morire lentamente........questo non è giusto...........che ne sappiamo noi di come lei potrà vivere questi momenti?

Purtroppo Eluana non potrà risponderci, non potrà nemmeno chiedere un bicchiere di acqua, quando le verrano staccati i macchinari.
Chi siamo noi per decidere se è giusto o meno spegnere quell'interruttore?
Io credo che l'ultima parola spetti a chi sta sopra di noi, così com'è stato per Gavino, mio cugino.
Conosco una donna, che ha due figli, entrambi hanno una rarissima malattia, 4 casi nel mondo.
Questi due bimbi, che oggi hanno 16anni e 13anni, non sanno cosa vuol dire parlare, correre, vivere....sono come due pezzi di albero, immobili.........Io ammiro questa donna che ha il coraggio di andare avanti, sono allettati anche loro.
Vero, non hanno le macchine, ma anche quella non è vita.

Allora anche in questo caso è giusta l'eutanasia?
Poi, ci sono stati casi, di persone che si sono risvegliati dal coma dopo anni, come Terry Walls, che si è risvegliato dopo 19 anni, quella sicuramente è la vera fede, ma non spetta me, giudicare la fede del padre di Eluana.
Ci sono le suore, che chiedono a chi la considera già morta, di lasciarla nelle loro mani,nelle mani di chi dal 1994 con tanto amore si prende cura di Eluana.
Vedete, si possono sempre fare mille discorsi, ma mai nessuno sarà quello giusto per lei, per suo padre, per noi.

Io trovo orribile sapere che Eluana per 14 giorni dovrà patire la fame e la sete, senza aver nessun modo di esprimersi, di dirci quale sofferenza essa prova.
Salvatore Crisafulli si è risvegliato dal coma dopo due anni. Tante storie del passato, ci raccontano di persone che dopo anni di silenzio, hanno riaperto i loro occhi.
Mio Nonno diceva sempre:
Quando l'olio della candela termina, non c'è più nulla da fare......evidentemente l'olio di Eluana non è ancora terminato. Mio Cugino aveva la Distrofia Muscolare Progressiva,Come Welby, anche lui era tenuto in vita dalle macchine, eppure quelle macchine non son servite, perché quando è arrivato il suo momento lui è partito senza staccare nessuna macchina.

Nessun commento:

Posta un commento

I messaggi verranno letti, pubblicati nell'immediato.
Hai la possibilità di dire ciò che vuoi, quando vuoi, e come vuoi, seduto o impiedi, come ti vien bene.

Aderisci anche TU!

Aderisci anche TU!
Insieme Per La Pace Nel Mondo.

FERMIAMO QUESTO ORRORE

FERMIAMO QUESTO ORRORE
IL PIANETA URLA PER LA FAME

My Premi.